Post e pagine del blog

Vedi tutti i risultati. (0)

Condizioni per investire in progetti di irrigazione

Condizioni per investire in progetti di irrigazione

ISTRUZIONI PER GLI UTENTI PER OTTENERE LA PREVIA APPROVAZIONE DEL PROGETTO DI IRRIGAZIONE

Di conseguenza Uredbi (UE) BR. 1305/2013 Del Parlamento europeo e del Consiglio sul sostegno allo sviluppo rurale da parte del Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (FEASR) e che abroga il regolamento (CE) n. 1782/2003 del Consiglio 1698/2005, un investimento in irrigazione è ammissibile solo se soddisfa le condizioni di cui all'articolo 46 del medesimo regolamento. Le condizioni che devono essere soddisfatte, nel caso di investimenti nell'irrigazione, sono state trasferite al Programma di sviluppo rurale della Repubblica di Croazia per il periodo 2014-2020.

Il soddisfacimento di condizioni specifiche per l'investimento in progetti di irrigazione deve superare una valutazione preliminare dell'ammissibilità dell'investimento, ovvero verificare lo stato del corpo idrico interessato dal progetto pianificato, al fine di determinare che il progetto pianificato sia conforme a specifiche condizioni di ammissibilità.

A questo proposito, il richiedente è obbligato ad ottenere un certificato di approvazione preventiva del progetto irriguo e, affinché possa essere adottato, è necessario fornire le informazioni di base sul progetto irriguo.

https://www.voda.hr/hr/metodologie

La domanda per l'ottenimento dell'attestato di preventiva approvazione del progetto è presentata sul modulo che è parte integrante delle presenti istruzioni, e la documentazione allegata alla domanda è la seguente:

Ottenere un permesso acque croate

 

La missione di FPS è di contribuire alla piena produzione sostenibile di alimenti e biosistemi. L'intersezione tra la soluzione software e hardware FPS consente ai sistemi fruttiferi di massimizzare la produzione riducendo i costi e aumentando le rese. Applicando questa tecnologia innovativa, Il sistema FPS raccoglie in modo efficiente il sistema, dati meteorologici e di produzione da varie micro località e, con l'aiuto di analisi intelligenti, migliora le caratteristiche di produzione. L'attenzione al cliente, il miglioramento continuo e l'innovazione tecnica di questo sistema, posizionano FPS come un unico partecipante al mercato destinato a una rapida crescita.

 

Leggi di più

Stazione di misurazione Qtech

Stazione di misurazione Qtech

 

 

 Stazione di misurazione Qtech fa parte del sistema antigelo e permette di ottimizzare il sistema misurando i parametri di input per valutare l'insorgere del gelo.I frutteti hanno spesso un proprio microclima e quindi le previsioni meteo non sono sempre affidabili. Con l'aiuto di una stazione di misurazione, i parametri di input necessari per il calcolo più accurato della valutazione del verificarsi del gelo vengono misurati in tempo reale.

  La stazione di misura Qtech misura un totale di 8 parametri:

  • temperatura dell'aria (ad un'altezza di 4 m dal suolo)
  • umidità dell'aria (ad un'altezza di 4 m dal suolo)
  • temperatura dell'aria (ad un'altezza di 0,5 m dalla superficie del suolo)
  • umidità dell'aria (ad un'altezza di 0,5 m dalla superficie del suolo)
  • pressione dell'acqua nel sistema
  • voltaggio batteria
  • velocità del vento
  • la direzione del vento

 

Ulteriori parametri per una valutazione più accurata del pericolo di gelo sono il punto di rugiada (engl. punto di rugiada) io bulbo umido indice che calcoliamo dai valori di temperatura e umidità.

La temperatura e l'umidità sono misurate a due punti di altitudine (0,5 me 4 m) a causa dell'esistenza di due tipi di gelo:

 o Gelo da advezione - è causato dalla penetrazione e dalla discesa di aria fredda (gelo proveniente dall'alto)

 o Gelo da radiazione - si verifica di notte durante un raffreddamento molto intenso del suolo e dello strato d'aria del suolo (gelo proveniente dal basso)

 

La stazione di misurazione viene fornita con un'applicazione Android gratuita.

 

 

      

           

Con l'aiuto della stazione è possibile valutare con precisione il rischio gelo, tutti i dati misurati vengono registrati in un database per analisi dettagliate, revisione dei dati storici, report, presentazioni, previsioni di eventi futuri basati su dati storici.

 

 

.

 

Leggi di più

Caratteristiche dell'offerta

Caratteristiche dell'offerta

La progettazione di un sistema di irrigazione o protezione antigelo inizia con la determinazione delle caratteristiche dell'approvvigionamento idrico. La misura viene effettuata determinando i punti specifici u con l'ausilio di quattro ugelli calibrati p-Q diagramma.

 Dizne za mjerenje karakteristike opskrbe

Figura 1. Ugelli per la misurazione delle caratteristiche di alimentazione

 

Ogni ugello ha una curva di flusso specifica a seconda della pressione. Quando un ugello è collegato, viene letta la pressione per un determinato flusso in base alla sua caratteristica.

Shema mjerenja za određivanje karakteristike opskrbe

Figura 2. Schema di misurazione per la determinazione delle caratteristiche dell'offerta

 

Collegando i quattro punti così ottenuti, uno per ogni ugello, si ottiene la curva da trovare la funzione quadratica più simile. Questa curva di funzione quadratica è una caratteristica dell'approvvigionamento idrico. Viene quindi utilizzato per determinare le portate in funzione delle pressioni ottenute. Tale curva descrive la nostra fornitura come una pompa con le stesse caratteristiche. Nel caso in cui l'unità di alimentazione sia una pompa, la caratteristica di alimentazione è ricavata da p-Q schema della pompa con la stessa procedura di ricerca di una funzione quadratica.

Krivulja protoka u ovisnosti o tlaku

 Figura 3. Curva di flusso dipendente dalla pressione

* I risultati del test descritto corrispondono perché i risultati sono stati verificati per ciascun ugello. Flussometro utilizzato ha misurato il flusso per ciascun ugello. I flussi sono stati confrontati con i valori di catalogo di ciascun ugello per una data pressione. Si verificano deviazioni a causa dell'alta pressione, quindi c'è una perdita nel collegamento dell'ugello al sistema non sufficientemente sigillato.

 

Leggi di più

Irrigazione a pioggia

Irrigazione a pioggia

L'irrigazione a pioggia inizia a svilupparsi con l'invenzione di irrigatori e tubi in acciaio leggero con attacchi rapidi. Poiché i costi di produzione e costruzione erano elevati, l'obiettivo era quello di migliorare e ridurre il costo di sprinkler, tubi in alluminio e impianti di pompaggio efficienti. Riducendo i costi, è aumentato anche il campo di applicazione dell'irrigazione dell'acqua piovana. Ma nonostante tutte le innovazioni e i miglioramenti nelle tecniche di irrigazione dell'acqua piovana, nel secolo scorso molti agricoltori e coltivatori in tutto il mondo hanno utilizzato tecniche di irrigazione di superficie. La ragione di ciò era la mancanza di informazioni sulle tecnologie avanzate e il costo del passaggio dei loro metodi obsoleti a un metodo di irrigazione più efficiente. L'irrigazione dell'acqua piovana attualmente domina l'uso mondiale.

I componenti base di qualsiasi sistema di irrigazione dell'acqua piovana sono:

  • fonte d'acqua come un bacino idrico, un pozzo, un canale o un corso d'acqua,
  • una pompa a pressione azionata da un motore a combustione interna o da un motore elettrico, ma non necessaria se l'acqua nella sorgente è pressurizzata,
  • rete di tubazioni principali che alimentano l'acqua dalla pompa alle tubazioni di distribuzione,
  • tubi di distribuzione o laterali che alimentano l'acqua dalla condotta principale all'irrigatore,
  • irrigatori che spruzzano acqua sul terreno e che sono installati alle distanze corrette per spruzzare uniformemente l'acqua e
  • valvole di controllo del flusso

Quando gli irrigatori sono distribuiti uniformemente, il sistema di irrigazione fornisce una distribuzione dell'acqua relativamente uniforme sull'area irrigata. I sistemi di irrigazione sono in genere progettati per fornire acqua al suolo a un livello inferiore alla sua infiltrazione, perché quindi la quantità di acqua infiltrata in qualsiasi momento dipende dalla quantità di acqua erogata e dal tempo di funzionamento degli irrigatori piuttosto che dalla capacità di assorbire il suolo.

Navodnjavanje kišenjem efikasnost sustava

L'irrigazione dell'acqua piovana presenta molti vantaggi, ma anche svantaggi. Se il sistema di irrigazione è progettato in modo ottimale e ben mantenuto, è possibile ottenere un'elevata efficienza e un risparmio idrico. Come già accennato, l'irrigazione delle acque piovane non dipende dalla capacità di infiltrazione del suolo, ma ad essa si adatta. Non è richiesta alcuna preparazione del terreno, il che è un grande vantaggio rispetto ad altri sistemi di irrigazione perché non richiede grandi lavori preparatori. A seconda della fase di crescita delle piante, è possibile regolare l'intensità dell'irrigazione. Ad esempio, nella fase di germinazione, le piante necessitano di poca acqua, quindi si effettua un'irrigazione a bassa intensità. Il sistema può funzionare a bassa portata alla sorgente e adattarsi alla quantità di acqua disponibile.

Navodnjavanje kišenjem

Gli svantaggi dell'irrigazione dell'acqua piovana sono principalmente di natura finanziaria. I costi iniziali sono più elevati rispetto ad altri sistemi di irrigazione, ma non è necessario un livellamento molto costoso. Ci sono anche costi significativi per l'energia necessaria per fornire acqua pressurizzata. Per ridurre al minimo questi costi, è necessario scegliere l'unità di alimentazione ottimale. Deve fornire la pressione e la portata richieste sugli irrigatori e allo stesso tempo non deve essere sovradimensionato in quanto ciò aumenta ulteriormente il costo dell'impianto di irrigazione. Un altro svantaggio di un tale sistema è la rimozione dell'acqua dal vento se l'irrigazione avviene in condizioni ventose. Può verificarsi anche l'evaporazione dell'acqua durante la stagione secca.

Gli impianti di irrigazione dell'acqua piovana si dividono in due gruppi a seconda della posizione dell'irrigatore: stabili e mobili. Negli impianti stabili l'atomizzatore rimane in posizione costante, mentre negli impianti mobili gli atomizzatori vengono movimentati in senso circolare o rettilineo tramite l'utilizzo di laterali. I sistemi di irrigazione stabili utilizzano spesso sistemi stabili, che richiedono pochissimo lavoro sul campo durante la stagione di irrigazione e possono essere completamente automatizzati.

Oggi, l'irrigazione a pioggia domina nell'applicazione del paesaggio in tutto il mondo. Viene utilizzato nei sistemi con piccoli irrigatori pop-up tipicamente utilizzati nei cortili, fino ai sistemi con grandi irrigatori pop-up utilizzati per irrigare i campi sportivi. Nel paesaggio, l'acqua utilizzata per l'irrigazione può essere dal 25 al 70% del consumo totale, a seconda della posizione del sistema. La quota maggiore di acqua utilizzata per mantenere il paesaggio è l'irrigazione del prato. I prati richiedono più acqua della maggior parte delle piante, ma sono spesso troppo annaffiati, motivo per cui si consuma così tanto acqua.

 FPS antifrost kišenje

Scegliere sistemi di irrigazione efficienti può significare applicare tecnologie molto avanzate e attrezzature costose. Ma la scelta di apparecchiature costose non è l'unico fattore nella progettazione di un sistema efficiente e di qualità. A volte può essere solo una semplice regolazione del tempo di irrigazione durante i mesi invernali o durante ogni stagione. La combinazione di tecnologie e prodotti di irrigazione avanzati con un sistema, installazione e manutenzione ben progettati fornisce un sistema di irrigazione efficiente che ha dimostrato di ridurre il consumo di acqua e garantire la salute delle piante.

Leggi di più

Irrigazione

Irrigazione

Irrigazione è fondamentalmente una misura di allevamento nella produzione vegetale che aggiunge al suolo quelle quantità di acqua necessarie per una crescita e uno sviluppo ottimali delle piante. È un'aggiunta artificiale di acqua al terreno. Viene utilizzato per migliorare la coltivazione delle colture agricole, il mantenimento del paesaggio, il ripristino e il rinverdimento del suolo nelle zone aride. L'irrigazione può essere utilizzata anche per altre applicazioni come la protezione dal gelo delle piante, il controllo delle erbe infestanti e la prevenzione dell'essiccazione del suolo. L'irrigazione è il più grande consumatore di acqua al mondo poiché consuma l'80% dell'acqua dolce totale e due terzi dell'acqua potabile. È responsabile di oltre il 40% della produzione agricola totale. Tuttavia, la crescente domanda di acqua dolce richiede sistemi di irrigazione più efficienti e di alta qualità


L'irrigazione è stata effettuata per più di 6000 anni, ma negli ultimi 100 anni sono apparse più innovazioni nell'area rispetto all'intero precedente periodo di applicazione. Quasi tutti i singoli elementi dell'irrigazione sono stati migliorati: esecuzione dei lavori, pompaggio, filtrazione, trasferimento dell'acqua, distribuzione, metodi di applicazione, drenaggio, fonte di energia, organizzazione del programma di irrigazione, top dressing, controllo dell'erosione, stoccaggio dell'acqua, ecc. Uno dei principali miglioramenti nella riduzione del consumo di acqua in futuro può essere ottenuto attraverso una progettazione innovativa, l'ottimizzazione e un sistema di irrigazione integrato sia per l'agricoltura che per le aree urbane.

Sistema di irrigazione

Esistono molte modalità di irrigazione che possono essere suddivise in quattro gruppi:

- irrigazione di superficie,
- irrigazione interrata,
- irrigazione a pioggia,
- irrigazione localizzata.

Irrigazione superficiale

la tecnica di irrigazione più utilizzata. Quasi il 60% delle aree irrigate viene irrigato con questo metodo. Questo metodo viene eseguito in modo che l'acqua rimanga o scorra sulla superficie del terreno e quindi si infiltri nel terreno. L'acqua è distribuita sulla superficie irrigata per gravità, ma è possibile anche la distribuzione della pressione.


Irrigazione sotterranea

o subirrigazione è una procedura in cui l'acqua viene fornita attraverso canali aperti e / o tubi sotterranei e distribuita per infiltrazione nel terreno o per forze capillari.


Irrigazione a pioggia

è un metodo che ha cominciato ad essere applicato con lo sviluppo della tecnologia all'inizio del secolo scorso. Gli stand più importanti sono le pompe e gli irrigatori. Questa tecnologia più avanzata ha permesso di portare l'acqua attraverso un sistema di tubazioni pressurizzate a un irrigatore che spruzza acqua nell'aria e cade a terra simulando la pioggia artificiale.


Irrigazione localizzata 

è un metodo mediante il quale l'acqua fornita da un sistema di tubazioni a pressione inferiore irriga solo alcune parti dell'area totale. Viene irrigato solo nei luoghi in cui si sviluppa la massa principale delle radici.Tale metodo di irrigazione viene utilizzato nelle aree in cui l'approvvigionamento idrico è limitato.
I metodi di irrigazione dell'acqua piovana e l'irrigazione localizzata sono gli unici metodi utilizzati nel nostro territorio.

Leggi di più